Installare SQL Server

In questa guida vediamo come installare Microsoft SQL Server sul nostro computer.

Come prima cosa scarichiamo il file di installazione dal sito della Microsoft.

Utilizziamo la versione gratuita: SQL Server 2017 Express che possiamo scaricare da questo link: https://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=853017.

Una volta scaricato l’installer lo eseguiamo e, dopo qualche secondo, ci verrà chiesto di selezionare il tipo di installazione. Facciamo click su Standard

Sql Server: tipo di installazione

Accettiamo le condizioni di licenza e facciamo click sul pulsante Installa per installare il programma nel percorso predefinito

Inizio procedura di installazione di SQL Server

A questo punto il programma di installazione procederà a scaricare da internet tutti i file necessari e, alla fine del download, inizierà l’installazione vera e propria.

La procedura durerà quindi parecchi minuti a seconda della velocità della linea internet e delle prestazioni del computer.

Sql Server: installazione in corso

Alla fine dell’installazione verrà mostrata questa finestra

Sql Server: installazione completata

Verfichiamo che il server sia in funzione facendo click sul pulsante Connetti. Se l’installazione è andata a buon fine si aprirà questa finestra che mostra la versione di SQL Server installata

Connessione riuscita

Connessione al database

Tutti i programmi che utilizzano SQL Server come motore di database hanno bisogno dei parametri per connettersi al server. Ad esempio la versione Enterprise di Negozio Facile in fase di installazione mostra questa finestra

Negozio Facile Enterprise: Richiesta parametri di connessione al server

Possiamo ricavare questi dati dalla finestra di installazione completata oppure dalla finestra di verifica connessione. In particolare il nome del server è composto da [NomeComputer] \ [Nome istanza] ed è visibile nella parte alta della finestra di verifica connessione

Parametri di connessione: Nome del server

In Nome Database inseriamo il nome del database a cui il programma deve connettersi o che il programma deve creare mentre nel campo tipo di autenticazione possiamo lasciare Autenticazione di Windows

Ulteriori configurazioni

SQL server è configurato e funzionante sul nostro computer ma probabilmente non sarà utilizzabile dagli altri computer all’interno della nostra rete locale. Inoltre l’unico modo per interagire con il server è tramite il programma sqlcmd che, essendo un’utilità a riga di comando, non è molto comodo. Per ovviare a questi problemi potete leggere queste guide:

Lascia un commento

"
Inserire un commento
Non sarà visualizzata